Termini e Condizioni

Art 1 Oggetto del contratto

Le presenti Condizioni generali disciplinano il rapporto contrattuale tra Da Vinci Srl (C.f. 10248450016) ed il Cliente per la prestazione dei servizi erogati mediante il sito internet www.ic24.it.

In particolare mediante il predetto sito internet, Da Vinci Srl pone a disposizione del Cliente un servizio di accesso a documenti presenti presso il Registro Imprese della Camera di Commercio.

Il contratto si perfezione a seguito dell’invio da parte del Cliente dell’ordine del documento e del relativo pagamento.

Il Cliente ha inoltre facoltà di registrarsi per aver accesso ad un proprio account dove la documentazione ordinata resterà a disposizione per il tempo indicato nell’articolo che segue.

L’account resterà accessibile per il Cliente con durata indeterminata, dunque fino all’esercizio del diritto di recesso da parte di uno dei contraenti.

Art 2 Erogazione del servizio

Il Cliente ha facoltà di acquistare i documenti camerali disponibili tramite il sito internet www.ic24.it, alle condizioni ivi indicate. Una volta inviata la richiesta, nel più breve tempo possibile e compatibilmente con la presenza del documento nella banca dati e le tempistiche dell’Ente competente, il Cliente avrà facoltà di visualizzare e stampare il documento.

Il servizio viene erogato nel momento in cui Da Vinci Srl invia a mezzo email il documento al Cliente.

Da Vinci Srl invierà a mezzo e-mail il documento richiesto, in formato “.pdf” o altro formato di comune utilizzo, anche in ragione del formato reperibile presso la banca dati di origine.

Tutte le informazioni relative al funzionamento del servizio sono contenute nel sito internet www.ic24.it ed in particolare nelle presenti condizioni generali. Eventuali segnalazioni in ordine al funzionamento del servizio potranno essere inviate all’indirizzo email info@ic24.it

Art 3 Corrispettivi

Il corrispettivo dovuto per l’acquisto di ciascun documento è indicato nelle relative specifiche, visibili al Cliente prima di effettuare l’ordine.

L’importo dovuto per ciascun ordine deve essere pagato dal Cliente a mezzo Carta di Credito al momento dell’esecuzione dell’ordine.

L’esecuzione dell’ordine comporta dunque il pagamento del prezzo, indipendentemente dalla esistenza e/o dalla correttezza del soggetto giuridico cui si riferisce il documento richiesto. E’ dunque onere del Cliente verificare l’esistenza e/o la correttezza del soggetto cui si riferisce il documento richiesto, tale onere può essere adempiuto anche attraverso apposita funzione presente sul sito internet www.ic24.it.

Il corrispettivo richiesto per ciascuna tipologia di documento può subire nel tempo variazioni a totale discrezione di Da Vinci Srl, variazioni visibili consultando il sito internet www.ic24.it

Art 4 Obblighi del Cliente

Il Cliente garantisce che le informazioni fornite al momento della propria iscrizione al sito internet www.ic24.it siano veritiere, corrette e tali da consentirne l’identificazione e si impegna a comunicare ogni variazione a Da Vinci Srl.

Di qualsiasi pregiudizio subito dalle parti a causa del conferimento di dati inesatti da parte del Cliente, sarà responsabile il Cliente stesso

Il Cliente si impegna a custodire con la massima diligenza le credenziali di accesso ed a non consentirne l’utilizzo a terzi.

Il Cliente si assume ogni responsabilità in ordine alla condotta di soggetti terzi cui comunichi le credenziali di accesso e, comunque, di soggetti terzi che vengano in possesso delle credenziali di accesso per causa imputabile al Cliente.

In ipotesi di smarrimento e/o furto e/o erronea comunicazione a terzi delle credenziali di accesso o comunque di ogni violazione di sicurezza, il Cliente è tenuto a comunicare immediatamente tali circostanze a Da Vinci Srl e ad attivare immediatamente la procedura per il rilascio di nuove credenziali.

Art 5 Limitazione di responsabilità

Da Vinci Srl non è in alcun modo responsabile:

– dell’eventuale pregiudizio subito dal Cliente che ha fornito dati inesatti o incompleti

– dell’eventuale smarrimento e/o comunicazione a terzi da parte del Cliente delle credenziali di accesso

– del mancato accesso ai servizi forniti dal sito internet www.ic24.it per fatto imputabile al Cliente (es. errore di autenticazione del Cliente, malfunzionamento dei sistemi hardware o software del Cliente), e/o per malfunzionamento delle linee elettriche o telefoniche-internet, per manomissioni o interventi sul servizio compiuti dal Cliente o da terzi non autorizzati, per caso fortuito o cause di forza maggiore

– della eventuale incompletezza e/o inesattezza e/o mancato aggiornamento del contenuto dei documenti forniti in quanto gli stessi sono estratti da pubblici registri.

In ogni caso le parti convengono che l’eventuale mancata erogazione del servizio non costituisce motivo di danno per il Cliente, il quale rinuncia sin da ora a qualsiasi richiesta risarcitoria.

Art 6 Recesso e risoluzione

Il Cliente ha diritto di richiedere in qualsiasi momento la disattivazione del proprio account, Da Vinci Srl procederà entro 7 giorni alla disattivazione.

Il diritto di recesso deve intendersi escluso con riferimento al vincolo contrattuale che viene ad esistenza a seguito della richiesta d’ordine di volta in volta inviata dal Cliente (anche ove il Cliente rivestisse la qualità di consumatore, ricorrendo nella fattispecie le condizioni previste dall’Art 59 D.lgs 206/2005).

Da Vinci Srl ha diritto di recedere in qualsiasi momento e senza espressa motivazione procedendo alla disattivazione dell’account del Cliente con preavviso di giorni 15. Durante tale periodo di tempo, sarà onere del Cliente salvare su proprio supporto informatico o stampare la documentazione. Successivamente alla disattivazione dell’account, la documentazione non sarà più accessibile per il Cliente.

Da Vinci Srl ha facoltà di risolvere con effetto immediato il presente accordo, dunque procedere alla istantanea disattivazione dell’account, in ipotesi di compimento attraverso il servizio offerto di attività illecita.

Art 7 Legge applicabile e Foro competente

Il presente accordo contrattuale è disciplinato esclusivamente dalla legge italiana.

Competente per qualsiasi controversia tra le parti derivante dalla interpretazione, esecuzione, recesso e risoluzione del presente contratto è competente il Foro di Firenze (salvo il caso in cui il Cliente abbia concluso il contratto in qualità di consumatore e per fini estranei alla propria attività professionale, dovendosi in tal caso ritenere competente il Foro previsto dalla normativa di riferimento).

Per la risoluzione di eventuali controversie, il Cliente potrà prima rivolgersi ad appositi organismi di composizione delle stesse, previsti ad esempio presso la Camera di Commercio territorialmente competente (in ipotesi il Cliente abbia concluso il contratto in qualità di consumatore e per fini estranei alla propria attività professionale, presso gli organismi costituiti in conformità alle disposizioni del Codice del Consumo)

Art 8 Disposizioni conclusive

Eventuali modifiche al presente accordo devono essere concordate in forma scritta tra le parti, altrimenti dovranno ritenersi prive di effetti.

Il Cliente non ha facoltà di cedere a terzi il rapporto contrattuale sorto in forza del presente contratto.

Tutte le informazioni, elementi tecnici, specifiche e procedure fornite da Da Vinci Srl sono di esclusiva proprietà di quest’ultima. Nessun diritto di proprietà industriale o intellettuale è concesso al cliente mediante il presente rapporto contrattuale, il Cliente si obbliga ad utilizzare il servizio nel rispetto dei diritti appartenenti a Da Vinci Srl.

Torna su